Grande successo per la cena a sostegno del progetto di ricerca Gastro Per Me

Ieri sera alla Terrazza Dama, ristorante con vista sul Duomo all’ultimo piano del Boscolo Milano Hotel, si è tenuta la cena benefica a favore del progetto Gastro Per Me dell’IRCCS Ospedale San Raffaele. La serata è stata un successo, grazie all’abilità e alla creatività dello chef Giovanni Caracciolo e alla generosa partecipazione di molti ospiti, tra cui Eros Ramazzotti. Per contribuire alla ricerca dell’IRCCS Ospedale San Raffaele sulle mutazioni genetiche nei tumori gastrointestinali visita: http://www.hsr.it/sostienici/ (Gastro Per Me) Per maggiori informazioni leggi il comunicato stampa. […]

All’Ospedale San Raffaele la ricerca di frontiera sull’immunoterapia genica dei tumori

Attilio Bondanza, milanese, classe 1972, medico e ricercatore presso il San Raffaele, si aggiudica il prestigioso premio della EBMT per il suo lavoro sui linfociti chimerici contro il cancro meglio noti come linfociti CAR-T È Attilio Bondanza, medico e ricercatore a capo dell’Unità di Immunoterapie Innovative dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, a ricevere il Basic Science Award dall’European Bone Marrow Transplantation (EBMT), con la motivazione: “per il contributo all’avanzamento della scienza trapiantologica e dell’immunoterapia genica del cancro”. L’EBMT è la società di riferimento in Europa sul tema dei trapianti di cellule staminali del sangue e rappresenta oltre 10.000 specialisti – tra medici, scienziati e infermieri – che si occupano della ricerca e della clinica del trapianto di midollo e della terapia cellulare. Il premio, consegnato durante il congresso annuale della società, il 26 Marzo, a Marsiglia, testimonia il ruolo di frontiera del Paese, e in particolare dell’Ospedale San Raffaele, nello scenario europeo e globale della ricerca in immunoterapia dei tumori. Leggi lapprondimento sulla ricerca del prof. Bondanza. […]

Nuovo studio su danni cerebrali e comportamenti impulsivi-compulsivi nel Parkinson

I comportamenti impulsivo-compulsivi (come la dipendenza dal gioco d’azzardo, i disturbi dell’alimentazione o l’ipersessualità) sviluppati dalle persone affette da malattia di Parkinson non sono un effetto collaterale dei farmaci per controllare la malattia, come si è creduto a lungo. In realtà la loro origine è nelle alterazioni cerebrali dei circuiti di gratificazione, frutto del danno causato dalla malattia stessa. La scoperta è frutto del lavoro dei ricercatori dell’Unità di Neuroimaging quantitativo dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, in collaborazione con l’Università di Belgrado. Il lavoro, pubblicato sulla rivista scientifica Molecular Psychiatry, potrebbe aprire la strada a nuovi strumenti predittivi che permetteranno di anticipare l’insorgenza di questi disturbi e intervenire con trattamenti tempestivi. […]

Festival “Cervello&Cinema”: la settima arte esplora i segreti della mente

I neuroni specchio, l’elettroshock, i segreti della memoria: sono solo alcuni dei temi di cui si parlerà al festival “CervelloCinema”, in programma al Cinema Spazio Oberdan dal 27 marzo al 2 aprile, ogni sera alle 19.00. Il festival nasce dalla collaborazione decennale tra Viviana Kasam, presidente di BrainCircleItalia, e Giancarlo Comi, direttore dell’Istituto di Neurologia Sperimentale (INSpe) e dell’Unità di Neurologia dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, ed è un’occasione da non perdere per affrontare temi di grande attualità e interesse attraverso celebri film e con i commenti preziosi di neuroscienziati e psicanalisti. L’ingresso alle proiezioni e agli incontri è gratuito e libero fino a esaurimento posti. Per scaricare la locandina clicca qui. Per consultare il programma del festival e per maggiori informazioni clicca qui. […]
Page 1 of 6012345...102030...Last »