WHO Collaborating Centre

WHO Collaborating Centres Global database

 

Nel 2019, la Tubercolosi (TB) ha causato 1,4 milioni di decessi e circa 10 milioni (range, 8.9 –11 milioni) di persone nel mondo hanno sviluppato la malattia.

Nello stesso anno, l’incidenza è diminuita del 9% (obiettivo 20%) e la mortalità del 14% (target fissato al 25%). La TB farmaco-resistente continua a rappresentare una minaccia per la salute pubblica. Nel 2019, il 3% dei casi registrati e il 18% dei casi precedenti trattati erano TB multi-resistenti / resistenti alla rifampicina (MDR / RR-TB). Nonostante i progressi degli ultimi anni gli obiettivi globali sono ancora lontani dall’essere raggiunti.

Dal 2011, la Fondazione Centro San Raffaele ospita il Centro di Collaborazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ITA-98.

Le attività svolte dal centro WHO CC ITA-98 nel corso del 2018 vengono raggruppate in cinque aree tematiche:

  • Formazione per l’implementazione di nuovi diagnostici approvati dall’OMS.
  • Formazione per velocizzare l’implementazione delle tecnologie di sequenziamento del genoma come strumento per la diagnosi, il trattamento e il monitoraggio della tubercolosi.
  • Assistenza tecnica ai paesi ad alta prevalenza di tubercolosi
  • Ricerca Operativa:
  • Supporto nella sorveglianza della TB resistente ai farmaci